Stabilità dei minerali

 

Nelle rocce magmatiche,in generale, la stabilità dei minerali di fronte all' alterazione procede in ordine inverso rispetto alla loro posizione nella «serie di Bowen».

Leggi tutto: Stabilità dei minerali

L'erosione termoclastica

 

Precedentemente, ho definito il M.te Ortobene come la testimonianza delle immense forze che hanno agito e agiscono nelle profondità terrestri; ma esso è I' opera non ancora ultimata di un abile cesellatore che I' ha scolpito e modellato nel corso dei millenni e che tutt'oggi prosegue nel suo minuzioso lavoro.

Leggi tutto: L'erosione termoclastica

La milonite

 

La milonite propriamente detta ha grana fine e, nei campioni più grossi, mostra strutture prodotte da deformazione e foliazione.

Leggi tutto: La milonite

I filoni

 

La continuità dell' ammasso granitico è spesso interrotta dall' iniezione di filoni, per lo più interamente costituiti da quarzo.

Leggi tutto: I filoni

Le cataclisti granitiche e i minoliti

 

Sull'Ortobene si possono riscontrare anche accumuli di quarzo in montagnole candide e cristalline, che incidono singolarmente il paesaggio,

Leggi tutto: Le cataclisti granitiche e i minoliti

Quarzodioriti tonalitiche

 

Alle plutonici tardo-tettoniche sono riconducibili, oltre alla facies costituita dai monzograniti, anche quella rappresentata dalle "quarzodioriti tonalitiche",

Leggi tutto: Quarzodioriti tonalitiche