Attività svolta

L’Associazione OrthobenEssere  ha iniziato la sua attività nel Febbraio 2006, dopo aver ottenuto l’iscrizione al Registro del Volontariato della Regione Autonoma della Sardegna con contestuale attribuzione della veste di Onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale).

Con la delibera assembleare che riproduce  si è approvato il seguente programma:

A)    Istituzione G.E.A.V. (Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie);

B)    Studio per la creazione del sito Internet e del marchio  per la promozione del territorio, dei servizi e dei  beni dell’area montana dell’Ortobene;

C)    Progetto “S.I.A.M.ORTOBENE”  studio di fattibilità del Sistema Integrato Area Montana Ortobene, comprendente:

a.    Censimento e catalogazione dei siti storici, ambientali e archeologici;

b.    Avvio censimento, catalogazione e analisi organolettico-biologiche e chimiche delle acque sorgive con il monitoraggio, pubblicazione e divulgazione  delle caratteristiche delle stesse;

c.    Avvio censimento, catalogazione, creazione e sistemazione dei sentieri e percorsi guidati;

d.    Studio sulle proposte da presentare alle amministrazioni ed enti competenti di: intervento di risanamento, manutenzione e recupero su tutti i beni, di loro pertinenza, situati sull’area montana (siti archeologici, chiese, strutture per il tempo libero, infrastrutture, aree attrezzate, immobili, ecc.); progetto di evacuazione in caso di incendi; apposito regolamento comunale sull’utilizzo delle aree e strutture comunali;

e.    Studio di fattibilità per l’istituzione della Biblioteca dell’Ortobene (libri, foto, documenti, reperti archeologici e storici) ;

f.    Studio di fattibilità per l’avvio “sistema  turistico integrato” con il coinvolgimento dei   soggetti pubblici, privati e associazione che operano in tutti i settori (sport, didattica, turismo, agricoltura, ambiente)  nell’area montana dell’Ortobene, con la creazione di una rete locale, al fine di promuovere unitariamente delle relazioni con gli altri soggetti (tour-operetor, agenzie, associazioni, strutture ricettive, ecc.)  che operano nelle reti del “mercato globale”;

g.    Studio di fattibilità per l’avvio istituzione marchio DE.CO. (denominazione commerciale) di origine e provenienza dei prodotti Agroalimentari del monte Ortobene e delle sue  valli, anche con  il coinvolgimento dell’ERSAT, Coldiretti di Nuoro e Ente Foreste;

h.    Studio di pacchetti turistico-culturali da proporre nel mercato turistico globale, pacchetti formulati con l’indicazione dei vari servizi e beni offerti e caratterizzati  dalla “flessibilità” dei prodotti per meglio soddisfare le esigenze di un mercato  turistico eterogeneo.

L’attività svolta  rispetta quanto indicato nel  programma, in particolare:
Per quanto concerne il punto 1) si è provveduto all’istituzione delle Guardie Ecologiche Volontarie, al fine di contribuire alla prevenzione di incendi e alla sensibilizzazione della collettività sulle problematiche inerenti a tale  fenomeno, con  accordi con i volontari di Oliena per il controllo del versante Est del Monte (Capriles, sa Mendula).
Per il conseguimento degli obiettivi programmatici, oltre al gruppo dei volontari generici, si é costituito uno Staff  Operativo Volontario,  formato da specifiche professionalità  al fine di operare con più dinamismo e qualità, per il coordinamento delle diverse attività.

Come stabilito al punto 2) del programma, si è provveduto alla realizzazione del Portale WEB denominato www.orthobenessere.com; il Portale ricopre un’importanza strategica per l’associazione e per il suo sviluppo, è uno strumento che permette all’associazione di comunicare con chiunque, è interessante rilevare le visite al Portale provenienti da diversi provider anche esteri con punte significative dal Nord America, attualmente è in fase di aggiornamento.

Per quanto riguarda il punto 3) del programma relativamente al progetto S.I.A.M.ORTOBENE” gran parte del lavoro svolto è stato pubblicato nel Portale,  come ad esempio il censimento e catalogazione dei siti storici, ambientali e archeologici; altro è in fase di implementazione, ad esempio il censimento e catalogazione e analisi organolettico-biologiche  e chimiche delle acque sorgive con il monitoraggio delle stesse di prossima pubblicazione.
Con l’adesione di importanti  strutture  ricettive B&b, di produttori di erbe e prodotti di erboristeria, di apicoltori e fattorie didattiche, si è dato inizio al Sistema Turistico Integrato.

L’associazione annovera illustri personalità nuoresi tra i soci onorari ai quali è stata consegnata simbolicamente la “Chiave del Monte”, riproduzione fedele in bronzo della chiave del santuario campestre della madonna di Valverde, l’evento si è tenuto presso l’ente Foreste con cui si collabora attivamente. (Rif. Sito www.enteforestesardegna.it, www.lanuovasardegna.it)
E’ stato elaborato e presentato il  Progetto Integrato, nel settore Rete Ecologica che tra l’altro prevede: l’adozione della sede operativa e promozionale dell’associazione; la sistemazione dei siti; la manutenzione dei sentieri. (cfr www.regionesardegna.it)

OrthobenEssere Onlus ha collaborato e collabora, nell’ambito della promozione e valorizzazione dei siti storici e ambientali del Medioevo in Sardegna, con docenti e ricercatori universitari italiani e spagnoli (Rif. www.unionesarda.it).
L’Associazione ha raccolto moltissimo materiale fotografico, bibliografico e vario su ciò che riguarda il monte (rif. www.orthoenessere.com) .
Orthobenessere Onlus ha partecipato, molto attivamente, alla manifestazione Aliga-day: l’Associazione ha  provveduto alla raccolta dei rifiuti abbandonati nel Monte Ortobene, in particolare nei parchi di Sedda e Ortai e nel parco giochi in cima al Monte con la partecipazione dei bambini. Ha effettuato la pulizia e rimozione dei rifiuti nelle cunette delle strade nei versanti di Marreri – Valverde e di Caparedda –Baddemanna, con l’ausilio di  autocarro e fuoristrada. 

La raccolta ha superato 20 mc. di spazzatura, regolarmente conferita nella sede di Nuoro Ambiente di Prato Sardo (rif. sito www.aligaday.org  e www.orthobenessere.com ).

Orthobenessere Onlus  si è fatta promotrice per l’adozione del Piano di Gestione per il Monte ZPS (zona di protezione speciale) previsto dalla normativa vigente sulla Rete Ecologica Europea, al fine di creare nuove opportunità  di lavoro, tenendo conto degli ingenti finanziamenti a fondo perduto previsti per tutti coloro che svolgono o che intendono svolgere attività commerciali, artigianali e di servizi (rif. www.lanuovasardegna.it www.unionesarda.it atti Comune di Nuoro).

L’Associazione ha partecipato attivamente, con supporto logistico, al 1° Raduno Europeo organizzato dal Centro Servizio per il Volontariato a Nuoro in Piazza Vittorio Emanuele (rif. www.lanuovasardegna.it, www.unionesarda.it, www.orthobenessere.com  www.sardegnasolidale.it)
Orthobenessere Onlus ha collaborato con l’Istituto Tecnico Commerciale di Nuoro, aderendo a stage formativi per gli studenti del corso informatico (rif. www.orthobenessere .com).

Diverse attività sono in fase di implementazione per il proseguo delle finalità del programma e dello statuto, nel particolare lo stimolo culturale per  la sensibilizzazione e la valorizzazione del Monte Ortobene.

L’Associazione collabora con scuole cittadine, organizzando escursioni e visita dei siti archeologici, storici e ambientali dell’Ortobene 
(Rif. Socio Pitzinnia www.orthobenessere.com)